Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI COLLESALVETTI

NAVIGAZIONE: TOSCANA - LIVORNO - COLLESALVETTI

A causa di questi fenomeni metereologici, il terreno impaludandosi a favorito lo spopolamento delle sue pianure e il fiorire di nuovi borghi sulle colline circostanti. L'uso delle terre a fini agricoli e il popolamento della pianura fu possibile soltanto dopo accurate operazioni di controllo dei corsi d'acqua, con una politica di bonifiche per "colmata" inaugurata dai Medici, proseguita dai Lorena, continuata nei primi anni del secolo e oggi resa di nuovo di attualità dalle recenti alluvioni a cui il territorio è stato soggetto. La località di Colle, così era chiamata in epoca remota questa regione, fu di proprietà di una nobile famiglia pisana, in seguito passò a Firenze e divenne villa medicea. Trasformata in casa di fattoria, fu il centro propulsore della Fattoria granducale - medicea prima, poi lorenese - che nel momento della massima espansione comprendeva oltre di venti poderi . Il paese, persa ogni più antica memoria dell'epoca medievale (anche l'antica abbazia benedettina che sorgeva nei dintorni è andata completamente distrutta) è cresciuto attorno alla fattoria, fino a divenire comunità autonoma.


Fin dal Medioevo il territorio di Collesalvetti è stato soggetto a periodiche alluvioni e conseguenti straripamenti dei numerosi corsi d’acqua che attraversano la località.
Link: collesalvetti - Alberghi collesalvetti - Agriturismo collesalvetti - Residence collesalvetti
Cap: 57014
N. Abitanti: 16149
Principali Frazioni: Castell'Anselmo, Colognole, Guasticce, Nugola, Parrana San Martino, Parrana San Giusto, Stagno, Vicarello
Sindaco: Nicola Nista
Sito web: www.comune.collesalvetti.li.it
E-mail: segreteriasindaco@comune.collesalvetti.li.it

LE FRAZIONI DI COLLESALVETTI

Stagno
Guasticce
Vicarello
Nugola
Parrana San Martino
Colognole
Parrana San Giusto
Castell'Anselmo

Iscriviti