Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI PESCAGLIA

NAVIGAZIONE: TOSCANA - LUCCA - PESCAGLIA

La prima volta che viene citato il paese di Pescaglia è in un documento risalente al IX secolo ed era originariamente dominio signorile della famiglia Soffredinghi. Nel 1272 divenne possesso lucchese sotto il consortato degli Antelminelli e fu inserita nella vicaria di Coreglia, fino alla fine del XVI secolo. Dichiarata più tardi capoluogo di vicaria (1602), nel periodo napoleonico mutò il proprio nome in quello di Cantone. A lungo caratterizzata da un'economia prevalentemente agricola, rafforzata dalla presenza di estesi boschi e pascoli che consentivano l'allevamento del bestiame, Pescaglia vede oggi la metà della sua popolazione attiva impegnata nel settore industriale. Numerose sono infatti, in un tessuto produttivo abbastanza diversificato, soprattutto le imprese che operano nell'edilizia, nella produzione di capi d'abbigliamento e nella componentistica per calzature. L'agricoltura, che assorbe una minima parte degli occupati, si indirizza principalmente verso la coltivazione dell'olivo e della vite, mentre l'allevamento presenta un certo sviluppo nei comparti ovino e avicolo.


Il territorio comunale di Pescaglia si estende sul versante orientale delle Alpi Apuane. Il borgo è situato in posizione panoramica su uno sperone dell’alta valle che è percorsa dal torrente Pedogna.
Link: pescaglia - Alberghi pescaglia - Agriturismo pescaglia - Residence pescaglia
Cap: 55064
N. Abitanti: 3718
Principali Frazioni:
Sindaco: Fabiano Giannecchini
Sito web: www.comune.pescaglia.lu.it
E-mail:

LE FRAZIONI DI PESCAGLIA

Celle dei Puccini,
Colognora
Convalle
Focchia
Fondagno
Gello
Loppeglia Fiano
Monsagrati
Pascoso
Piegaio
San Martino in Freddana
San Rocco in Turrite
Torcigliano
Vetriano
Villa a Roggio

Iscriviti