Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI FOSDINOVO

NAVIGAZIONE: TOSCANA - MASSA CARRARA - FOSDINOVO

I primi signori di Fosdinovo furono una famiglia nobile legata al vescovo di Luni, da metà trecento in poi gli unici signori che ebbero un forte rilievo sulla Lunigiana in genere furono i Malaspina. Fosdinovo diventando la residenza preferenziale, mutò in centro di notevole importanza, tanto che il borgo, all’arrivo dei Giacobini, fu la città più popolosa della Lunigiana feudale. Con la Restaurazione Fosdinovo perderà definitivamente la propria indipendenza, per poi entrare nel Regno d'Italia. Durante le ultime fasi della Seconda Guerra Mondiale, Fosdinovo ha subito gravi danni poiché si trovava sulla cosidetta "Linea Gotica", sistema di difesa fortificato creato dai Nazisti per fermare l'avanzata alleata. Le stragi di interi paesi da parte dei Nazi-Fascisti e i massicci bombardamenti Anglo-Americani hanno fatto pagare un prezzo altissimo a tutta la provincia di Massa Carrara, insignita di Medaglia d'Oro al Valore Militare. Interessante da visitare c’è il castello dei Malaspina, un tipico esempio di fortezza medievale, tutt’oggi conservato in modo ottimale. La leggenda vuole che anche in questo castello abbia soggiornato Dante Alighieri, di fatto l'evento è storicamente impossibile. Un'altra leggenda è legata alla presenza in una delle stanze del castello del 'pozzo della dimenticanza': si racconta che la marchesa Cristina Adelaide Pallavicino, sposa di Ippolito Malaspina, attirasse i propri amanti in una camera e una volta soddisfatti i suoi istinti li facese precipitare nel trabocchetto irto di lame che sfociava poi in un canale vicino. Più verosimilmente il trabochetto veniva usato, ma per eliminare i nemici politici dei potenti signori! Ancora oggi il castello è proprietà dei marchesi Torrigiani-Malaspina, recentemente ha subito un'importante opera di restauro ed è visitabile a pagamento su appuntamento.


Il nome probabilmente deriva da Faucenova cioè nuovo passo, difatti le origini del paese sono collegate alla nuova strada che collegava la costa con le valli interne della Lunigiana orientale.
Link: fosdinovo - Alberghi fosdinovo - Agriturismo fosdinovo - Residence fosdinovo
Cap: 54035
N. Abitanti: 4715
Principali Frazioni: Caniparola, Tendola, Giucano, Canepari, Marciaso, Posterla, Carignano, Pulica, Ponzanello, Caprognano, Gignago
Sindaco: Dino Bologna
Sito web: www.comune.fosdinovo.ms.it
E-mail: info@fosdinovoinlunigiana.it

LE FRAZIONI DI FOSDINOVO

Caniparola
Canepari
Ponzanello
Pulica
Giucano
Tendola
Marciaso
Posterla
Carignano

Iscriviti