Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI PONTREMOLI

NAVIGAZIONE: TOSCANA - MASSA CARRARA - PONTREMOLI

Il paese medievale di Pontremoli è composto da altissime torri e da un borgo mercantile situato in un territorio da sempre importante per il commercio e lo sviluppo della cultura. Fu sede di molti ordini religiosi, grazie alla sua costante accoglienza ed ospitalità. Fu libero Comune e la sua autonomia venne riconosciuta dagli imperatori Federico I Barbarossa e Federico II. Strinse alleanze alternativamente con Parma e Piacenza e fu sempre in lotta con i marchesi Malaspina, signori del resto della Lunigiana, che mai riusciranno a conquistare il pieno governo di questo borgo. Terminato il libero Comune, Pontremoli si vide contesa tra le maggiori potenze locali. Trascorsi i vari domini, nel XVII secolo entrò a far parte del Granducato di Toscana, iniziando così un periodo di prosperità politica ed economica favorita anche dalla vicina via commerciale che collegava il nord Europa con il porto di Livorno. Grazie a questi anni di benessere e stabilità il borgo medievale si sviluppò arricchendosi di palazzi signorili, chiese, del Teatro della Rosa e tutto intorno nella campagna circostante, di ville della nobiltà. Nel 1778 Pontremoli è dichiarata “Città nobile” dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena e, qualche anno più tardi, nel 1787, viene innalzata da Pio VI a sede episcopale. La venuta delle truppe napoleoniche, all’inizio dell’800, sancisce la fine del primo periodo granducale; dopo la Restaurazione, Pontremoli torna, dapprima, sotto il Granducato di Toscana, quindi viene annessa al Ducato di Parma, al quale rimane fino all’Unità d’Italia.


Il borgo di Pontremoli viene menzionato per la prima volta intorno alla fine del X secolo, nel diario di un arcivescovo di Canterbury, che si era recato a Roma seguendo la Via Francigena.
Link: pontremoli - Alberghi pontremoli - Agriturismo pontremoli - Residence pontremoli
Cap: 54027
N. Abitanti: 8153
Principali Frazioni:
Sindaco: Marino Bertocchi
Sito web: www.comune.pontremoli.ms.it
E-mail:

LE FRAZIONI DI PONTREMOLI

Non ci sono frazioni

Iscriviti