Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI TRESANA

NAVIGAZIONE: TOSCANA - MASSA CARRARA - TRESANA

Il paese divenne feudo con l’investitura dell’imperatore Massimiliano II a Guglielmo Malaspina, durante la seconda metà del XVI secolo. Le scarse risorse di un territorio tanto limitato fecero si che la dinastia marchionale che vi regnava imponesse ai suoi sudditi gravi carichi fiscali, ricavandone sempre crescente malcontento, fomentato dalle mire di Firenze e di Genova. Le risorse economiche del passato erano essenzialmente agricole, potendo disporre il comune, presso il Magra, di terre collinari e pianeggianti molto fertili: vi si coltivavano la vite, i cereali, i foraggi. Per quanto riguarda l'economia attuale, il declino delle fonti di reddito connesse alla tradizionale attività agricola esercitata oramai da meno di un decimo della popolazione attiva è stato compensato dalla crescita del turismo, che tuttavia potrebbe essere ulteriormente potenziato e contribuire alla valorizzazione anche dei comuni circostanti.


Tresana è situata in zona collinare nella bassa Lunigiana. In origine il villaggio nacque come castello signorile e si sviluppò attorno ad esso in epoca longobarda.
Link: tresana - Alberghi tresana - Agriturismo tresana - Residence tresana
Cap: 54012
N. Abitanti: 2055
Principali Frazioni:
Sindaco: Oriano Valenti
Sito web: www.comune.tresana.ms.it
E-mail: sindaco@comune.tresana.ms.it

LE FRAZIONI DI TRESANA

Bola
Careggia
Giovangallo
Novegigola
Riccò
Villa
Barbarasco
Corneda
Catizzola
Popetto
Lorenzana

Iscriviti