Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI ORCIANO PISANO

NAVIGAZIONE: TOSCANA - PISA - ORCIANO PISANO

Il borgo è di origine Leopoldina, anche se il castello Ursiano è di origine medievale, difatti quest’ultimo nei primi decenni del 1300 risultava ancora unito a Scontriano. Era posto sotto la giurisdizione civile e criminale di Lari, dal quale fu staccato nel 1630, quando, con diploma del granduca Ferdinando II, fu eretto in feudo e conferito con il titolo di marchesato a Roberto degli Obizzi da Padova. In passato l'economia di Orciano si basava principalmente sull'agricoltura: i terreni collinari erano coltivati a olivi, viti e alberi fruttiferi, quelli pianeggianti soltanto a cereali; l'allevamento di bestiame era scarso, data la mancanza di boscaglie e praterie naturali o artificiali. Ancora oggi un'alta percentuale della popolazione attiva, continua ad essere occupata nelle attività agricole, che forniscono grano e mais, avena, fave, patate, uva da vino e olive. I cereali, il vino e il fieno sono anche oggetto di un'intensa attività commerciale. Malgrado l'abbondanza di prati artificiali l'allevamento ha conosciuto negli ultimi anni un sensibile regresso. Il settore industriale è rappresentato da attività essenzialmente artigianali, fra le quali si segnalano quelle di due tomaifici e di un laboratorio per la produzione di manufatti in vetroresina.


Il comune di Orciano pisano si estende sul crinale che separa il bacino del Fine da quello del Tora.
Link: orciano-pisano - Alberghi orciano-pisano - Agriturismo orciano-pisano - Residence orciano-pisano
Cap: 56040
N. Abitanti: 628
Principali Frazioni:
Sindaco: Gian Luigi Mogre
Sito web: www.comune.orcianopisano.pi.it
E-mail: info@comune.orcianopisano.pi.it

LE FRAZIONI DI ORCIANO PISANO

Scotriano

Iscriviti