Annunci Case - Agriturismo Toscana - Isola d'Elba - Isola del Giglio -Volterra -Umbria -Abetone

LA TOSCANA

II COMUNE DI MONTERONI D'ARBIA

NAVIGAZIONE: TOSCANA - SIENA - MONTERONI D'ARBIA

Il suo sviluppo fu legato all'espansione dell'Ospedale di Santa Maria della Scala di Siena che vi acquisì terre agli inizi del 1200. Nel XIV secolo, l'abitacolo posto sulla Via Francigena, crebbe soprattutto intorno al mulino fortificato. All'inizio del Trecento nacque il primo nucleo di Monteroni. Nel 1382 era incluso nel vicariato di Lucignano d'Arbia e la sua richiesta di essere costituito in vicariato autonomo non fu accolta. Nel 1554 ci fu l'assalto e la devastazione del borgo da parte delle milizie del Marchese di Marigiano. Nel passato la popolazione di Monteroni viveva quasi esclusivamente dei prodotti dell'agricoltura (cereali e olivi, viti e gelsi, alberi da frutto) e dell'allevamento. Lo sviluppo di una consistente realtà artigianale e industriale negli anni del boom economico ha radicalmente trasformato la struttura agricola tradizionale di questo paese. E mentre la nascita di grandi aziende agrarie provocava la scomparsa dei piccoli nuclei poderali che frammentavano le tenute di una volta, alle colture praticate - principalmente il frumento - altre se ne aggiungevano - orzo, granturco, girasole - e la stessa tradizione della zootecnia migliorava nei metodi e nelle strutture.


Il territorio comunale di Monteroni d’Arbia si nella val d'Arbia, sui bassi rilievi che costeggiano il fiume e in piccole valli formate dal torrente Sorra.
Link: monteroni-d'arbia - Alberghi monteroni-d'arbia - Agriturismo monteroni-d'arbia - Residence monteroni-d'arbia
Cap: 53014
N. Abitanti: 7161
Principali Frazioni: Ponte d'Arbia, More di Cuna, Ponte a Tressa
Sindaco: Jacopo Armini
Sito web: www.comune.monteronidarbia.si.it
E-mail: sindaco@comune.monteronidarbia.si.it

LE FRAZIONI DI MONTERONI D'ARBIA

Lucignano d'Arbia

Iscriviti